PD Limbiate

rems limbiate 032017Si faranno a Limbiate, e molto presto, le due R.E.M.S Residenze per l’Esecuzione delle Misure di Sicurezza, vale a dire strutture carcerarie per complessivi 40 posti, all’interno dell’ex. ospedale Antonini, nell’area adiacente il quartiere del Villaggio dei Fiori.

Regione Lombardia accelererà infatti i tempi e per arrivare alla chiusura degli O.P.G. (Ospedali Psichiatrici Giudiziari) in Lombardia e, colpo di scena, darà la precedenza a quelle limbiatesi, rispetto a quelle di Castiglione delle Stiviere.

In queste settimane siamo riusciti a mettere a disposizione della Polizia Locale una “nuova” fiammante auto da pattuglia e della Protezione Civile un bellissimo furgone, il tutto spendendo i fatidici 4 soldi.

Il furgone, che ho trovato praticamente abbandonato, inutilizzato da anni nel cortile del Comune, è stato riconvertito con livree, loggato ed attrezzato per gli interventi della nostra Protezione Civile.

L’auto, una Kia Sportage, parcheggiata da anni a prendere polvere nel sotterraneo del Comune, è invece il frutto di un vecchio sequestro per guida in stato di ebrezza, che grazie alla determinazione del Comandante Giannini, siamo riusciti a farci assegnare.

All'incrocio di via Monte Rosa ora si rispetta il semaforo. Due grosse fioriere e un paletto davanti alla pista ciclabile impediranno d'ora in poi agli automobilisti indisciplinati di saltare il semaforo tra via Monte Bianco e via Monte Rosa. Tempo fa proprio in quel luogo era avvenuto un grave incidente.

È stato notato infatti che molti automobilisti, provenendo da Monza in direzione Saronno, svoltavano su via Monte Rosa senza attendere il verde semaforico, ma inserendosi nel piazzale dell'ex Happy Bar per poi raggiungere via Monte Rosa dall'apertura laterale del piazzale, sfruttando anche la pista ciclabile.

La Polizia Locale protagonista.
“Noi ci siamo senza se e senza ma!”. Questa è stata la posizione espressa dal Comune di Limbiate quando nell’incontro lo scorso 23 luglio il Prefetto di Monza e Brianza proponeva una operazione “anti spaccio” nelle zone del Parco delle Groane, da effettuarsi congiuntamente da Carabinieri e Polizie Locali.

democratica
2x1000 news
tessera
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Privacy e Cookie.