PD Limbiate

reddito inclusione

Il presidente del Consiglio firma a Palazzo Chigi il Memorandum d’intesa sul Reddito di inclusione con l’Alleanza contro la povertà e il ministro del Lavoro Giuliano Poletti.
“Il reddito di inclusione per due milioni di persone è un impegno per la dignità e la libertà dal bisogno”: così il premier Paolo Gentiloni firmando il Memorandum d’intesa sul Reddito di inclusione con l’Alleanza contro la povertà e il ministro del Lavoro Giuliano Poletti a Palazzo Chigi. “Questa sala – ha detto il premier – ci dice che governo e Alleanza contro la povertà, un arcipelago molto vasto di forze sociali e sindacali, sono insieme per un impegno rilevante e si ripromettono di lavorare insieme”.

Nei tre collegi della provincia di Monza e Brianza, come nella maggior parte dei collegi della Lombardia, alle primarie si potrà votare per i soli candidati Orlando e Renzi in quando il candidato Emiliano NON HA PRESENTATO alcuna lista a suo sostegno

oblio di saroUltimamente lo sport nazionale è diventato il tiro al PD. Ogni cosa succeda in Italia, la colpa è del PD. Spesso però qualcuno si fa prendere la mano e anche a causa del timore dell’oblio cui ormai è confinato, soprattutto per sua stessa colpa, sproloquia.

Come quando si accusa il PD di non essere antifascista, quando proprio dall’antifascismo è nato. Ma questo qualcuno, ormai pressoché sparito dalla scena politica locale, deve trovare un modo di far parlare di sé ad ogni modo. E allora perché non montare una bella polemica accusando il PD di non essere antifascista?

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Privacy e Cookie.