PD Limbiate

logo pdViglio ringraziare tutti coloro che si sono impegnati in questa campagna referendaria.

Noi abbiamo provato a introdurre il cambiamento e non ci siamo riusciti. Non siamo stati "premiati" ma questo non vuol dire che le nostre proposte non fossero buone o necessarie.

Dobbiamo, tutti noi, andare sempre in giro a testa alta perché non perseguivamo un interesse personale ma quello della collettività.

perche-siPubblichiamo integralmente il testo della riforma Costituzionale per sfatare le argomentazioni e il polverone dei sostenitori del no, la loro grande confusione, la disinformazione e le molte falsità su un tema troppo importante per tutti i cittadini.
Il testo modifica molti articoli della Costituzione, ma non la stravolge. Riflette anzi una continuità con le più accorte proposte di riforma in discussione da decenni e, nel caso del Senato, col modello originario dei Costituenti e poi abbandonato a favore del bicameralismo paritario impostosi per ragioni prudenziali dopo lo scoppio della Guerra fredda. Né va dimenticato che la legge costituzionale di revisione del Titolo V approvata nel 2001 prevedeva che l’attuale Commissione parlamentare per le questioni regionali fosse integrata da rappresentanti delle autonomie “Sino alla revisione delle norme del titolo I della parte seconda della Costituzione”, a dimostrazione della consapevolezza che una trasformazione del Senato in camera rappresentativa delle istituzioni territoriali fosse un complemento necessario della riforma dell’impianto costituzionale delle autonomie.

Nei giorni scorsi si è riunito il comitato "Basta un Sì per Limbiate" costituito a sostegno della Riforma Costituzionale sulla quale saranno chiamati ad esprimersi i cittadini italiani nel referendum del 4 dicembre prossimo.

Il comitato è aperto al contributo di tutti i limbiatesi che desiderano impegnarsi per affermare le ragioni del Sì, si riunirà tutti i martedì presso la sede del Partito Democratico di Limbiate in via Matteotti dalle ore 21 alle ore 22.

I cittadini che fossero interessati alla nostra atttività possono contattarci:

logo PD limbiate luttoCi ha lasciato questa notte Giuseppe Brambilla, un grande amico. Preferisco l’espressione amico al classico “compagno”, perché questo è stato per me. Ricordo che fu uno dei più convinti sostenitori del progetto del Partito Democratico, per il quale ha ricoperto a lungo la carica di Tesoriere con rigore e altissima professionalità. L’ho conosciuto tramite la politica e da subito ho avvertito simpatia per lui. Saranno stati i baffi o gli occhi miti o il sorriso, che a volte trovavo beffardo e ironico con me ma sempre cortese.

Come molti altri, pensava che fosse necessario impegnarsi in prima persona per migliorare la nostra società, ma non ha mai chiesto visibilità: lavorava, tantissimo, dietro le quinte, fornendo quel supporto ad ogni attività politica che è fondamentale.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Privacy e Cookie.