PD Limbiate

limbiate cittadella fragilitaBarzaghi (Pd): “Troppa confusione sotto il cielo”. Così la consigliera Pd Laura Barzaghi è intervenuta oggi sul tema della “Cittadella della fragilità” che dovrebbe trovare posto nell'area di 800mila metri quadrati di Limbiate già destinata a due Rems e altri vari progetti sociosanitari ancora da ridefinire, in occasione dell'audizione che si è svolta oggi in Commissione Sanità.

guido cattabeni 1993Guido Cattabeni, medico e psicologo clinico, ha lavorato per anni presso l'Istituto Corberi di Limbiate, ospedale psichiatrico per minori, di cui è stato anche direttore. Prima della Legge Basaglia (180/1978, sulla chiusura degli Istituti psichiatrici) entrata in vigore nel 1979, ha promosso e diretto una sperimentazione di depsichiatrizzazione dei minori, che veniva realizzata mediante esperienze di affido, adozione e comunità . Da sempre si è occupato di adozione e famiglia, soprattutto per quei casi di difficoltà legati a disabilità psichiche. Ha collaborato con associazioni del settore, e sull'argomento adozione e affido ha pubblicato articoli e saggi su riviste e periodici, ed era invitato a parlare come relatore a convegni e seminari di studio.

reddito inclusione

Il presidente del Consiglio firma a Palazzo Chigi il Memorandum d’intesa sul Reddito di inclusione con l’Alleanza contro la povertà e il ministro del Lavoro Giuliano Poletti.
“Il reddito di inclusione per due milioni di persone è un impegno per la dignità e la libertà dal bisogno”: così il premier Paolo Gentiloni firmando il Memorandum d’intesa sul Reddito di inclusione con l’Alleanza contro la povertà e il ministro del Lavoro Giuliano Poletti a Palazzo Chigi. “Questa sala – ha detto il premier – ci dice che governo e Alleanza contro la povertà, un arcipelago molto vasto di forze sociali e sindacali, sono insieme per un impegno rilevante e si ripromettono di lavorare insieme”.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Privacy e Cookie.